“A taaavola!”
di Michaël Escoffier e Matthieu Mauder
Babalibri, 2018
cartonato
(2 – 3 – 4 anni)

A TAAAVOLA!
E’ pronto da mangiare!
C’è la minestra.
Però, si sa, ai bambini non piace la minestra… e nemmeno a questo bambino piace la minestra! Poi non ha fame, è stanco…
La mamma è molto contrariata: se non mangia la minestra farà mangiare lui dal lupo !
Ma figuriamoci…
Così la mamma conta fino a 3: 1… 2… 3!
A TAAAVOLA!
Ed ecco arrivare il lupo!
La mamma gli chiede di mangiare il bambino, ma il lupo non ha fame, non gli piacciono i bambini, non ha voglia!
Insomma, se nemmeno il lupo vuole mangiare bisogna chiamare un orco!
La mamma conta fino a 3: 1… 2… 3!
A TAAAVOLA!
Cosa non si fa per convincere un bambino a mangiare la minestra, in fondo quando si è piccoli il cibo lo scelgono i grandi, ma questa storia è davvero imprevedibile e… molto convincente.
Divertente, dissacrante e con un fantastico finale a sorpresa, in puro stile Babalibri. Un perfetto esempio di come si gestisce un capriccio.
H!

http://www.babalibri.it/

(immagine: la copertina del libro)