Crea sito

ROSICCHIARECENSIONI

La Zebra che correva troppo veloce

“La Zebra che correva troppo veloce”
di Jenny Desmond
Lapis Edizioni, 2014
(3 – 4 – 5 – ANNI)

adde10_ab2e03fefa3647e9a63c23ef56cf6747.jpg_srz_764_454_85_22_0.50_1.20_0.00_jpg_srz

Elefante, Uccelletto Rosso e Zebra sono molto amici.
Elefante sa tante cose interessanti.
Uccelletto Rosso è molto divertente.
E Zebra… BEH, Zebra sa correre molto veloce! Corre, corre, corre, ma quanto corre? Perché corre? E, Soprattutto, dove corre?
H
(immagine: una delle illustrazioni interne del libro)

Samarcanda

“Samarcanda”
di Roberto Vecchioni
illustrazioni di Corallina De Maria
Gallucci Editore

4053669_279670

Da qualche anno Gallucci Editore ci ha abituato a vedere rappresentati graficamente le canzoni italiane eseguite da grandi interpreti (rigorosamente con CD allegato) e “Samarcanda”, la famosissima ballata di Roberto Vecchioni, non poteva sfuggire al loro gusto impeccabile.
La vicenda di questo brano, che tutti nella vita abbiamo canticchiato almeno una volta, in questo libro è raffigurata da Corallina De Maria con delle ombre cinesi molto grafiche proiettate su uno sfondo di colori caldi tipici delle città mediorientali.
Una vera delizia per gli occhi!
H
(illustrazione: la copertina del libro)

Pasta di Drago

“Pasta di Drago”
di Silvana Gandolfi
illustrazioni di Gabriella Saladino
Salani – Gl’Istrici

61VOJeVyqmL

Questa storia comincia durante il viaggio organizzato che Andrew (il protagonista) fa in Nepal con la sua sgradevole moglie Deborah.
In una delle sue passeggiate solitarie (per sfuggire da Deborah) per Kathmandu incontra un vecchio sadhu cieco che gli consegna una barattolo di Pasta di Drago da portare a sua nipote, la Kumari Reale. Però il viaggio organizzato non permette visite solitarie alla città, così Andrew dopo tanti tentativi non riesce a consegnare il barattolo. Intanto si fa male e, convinto che la Pasta sia una potente medicina, la mangia tutta.
Andrew e la moglie tornano a casa, a Londra e lui dopo qualche giorno si rende conto che il suo corpo si comporta in modo strano… cioè non proprio strano, diciamo più forte e scattante! Merito della Pasta di Drago che lo sta facendo ringiovanire di UN ANNO AL GIORNO!
Sembra una cosa meravigliosa, ma il processo non si ferma: cosa dovrà fare Andrew per non sparire per sempre?
H
(illustrazione la nuova copertina di “Pasta di Drago” de Gl’Istrici, personalmente preferivo quella vecchia!)

Je t’aime

“Je t’aime”
di Sarah Khoury
Lavieri – I gattini (2012)

jetaime

Questo è il libro con cui ha preso forma il tenerissimo coniglietto Ciacio di Sarah Khoury.
In questo libricino cartonato senza parole il piccolo coniglietto dalle orecchie lunghe lunghe sarà occupatissimo a sfogliare una margherita…!
H
(illustrazione: copertina del libro cartonato di 12 x 12 cm)

Buchi nel deserto

“Buchi nel deserto”
di Louis Sachar
illustrazioni di Marco di Domenico
Piemme – Il Battello a Vapore

buchi

Stanley Yelnats (notare che nome e cognome formano un palindromo) IV viene spedito nel riformatorio di Campo Lago Verde dopo essere stato ingiustamente accusato di aver rubato un paio di scarpe da ginnastica. Ma non c’è nessun lago a Campo Lago Verde, e in quella distesa di polvere Stanley e gli altri “ospiti” dell’istituto di correzione sono costretti ogni giorno a scavare una buca alta quanto loro. Un deserto polveroso, con poca acqua e lucertole dal morso letale!
Ma presto la storia di Stanley si intreccerà con quella del piccolo Zero, con un’antica maledizione e una famosa pistolera vissuta nel 1800.
Da questo libro -un best seller in America- la Walt Disney Pictures nel 2003 ha tratto un film (godibilissimo) con un giovane Shia LaBeouf nei panni di Stanley e una cattivissima Sigourney Weaver, che interpreta l’Intendente del Campo Lago Verde, dal titolo “HOLES”.
H
(immagini: a sinistra la copertina del libro, a destra la locandina del film Disney)

Bacioespresso

“Bacioespresso”
di Jadoul Émile
Babalibri (2012)

130214_bacioespresso

Accidenti alla fretta! Questi papà corrono sempre al lavoro o devono rispondere al cellulare! Sembrano dei treni e, a quella velocità, non possono che dare solo “baciespressi” ai loro bimbi.
Sono P.A.V. : Papà ad Alta Velocità!!!
Ma un bimbo a queste condizioni non ci sta. Riuscirà a trasformare i “baciespressi” del suo papà in “bacibacisenzafine”?
H
(illustrazione: la copertina del libro)

Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo

“Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo”
di Rick Riordan
Mondadori

percy jackson e gli eroi dell'olimpo

Percy è un ragazzo dislessico con deficit dell’attenzione.
lui non è un ragazzo normale, nel primo libro della saga di cinque scoprirà di essere figlio di uno dei “Tre Pezzi Grossi” (Zeus, Poseidone e Ade): il figlio del Dio del Mare!
Scoprirà anche che i mostri mitologici che si nascondono ovunque sotto sembianze umane odiano i semidei e li ammazzano volentieri!
Per quelli come lui c’è solo un posto dove stare al sicuro: il Campo Mezzosangue (gestito da un annoiato Dioniso), dove altri semidei si preparano ad affrontare la vita e -lo scoprirete nei libri successivi- Crono e la sua banda di Titani che vogliono riprendersi il mondo!!!
In una parola: MITICO!
Assolutamente da leggere in ordine cronologico!
A questa saga ne seguirà un’altra: “Percy Jackson e gli Eroi dell’Olimpo”.
Dai primi due libri (“Il Ladro di Fulmini” e “Il Mare dei Mostri”) sono stati tratti due film che non hanno nulla a che vedere con la storia originale.
H
(immagine: le copertine dei libri in ordine cronologico)

Una zuppa di sasso

“Una zuppa di sasso”
di Vaugelade Anaïs
Babalibri

una-zuppa-di-sasso-bababum-550x434

In una fredda notte d’inverno un lupo bussa alla casa di una gallina chiedendole un po’ d’acqua per far bollire il suo sasso.
La gallina lo lascia entrare.
Intanto gli altri animali preoccupati della presenza del lupo vanno a casa della gallina per controllare che vada tutto bene.
Il lupo sta facendo bollire il suo sasso, allora tutti decidono di contribuire a quell’insolita zuppa portando carote, patate, zucchine e altri ingredienti…
H
(illustrazione: la copertina del libro Babalibri che è anche uscito in altri formati oltre a quello cartonato)

Sette volte gatto

“Sette volte gatto”
di Domenica Luciani
illustrazioni di Cristina Rinaldi
Feltrinelli – prima nella collana SBUK poi nella collana Feltrinelli Kids – Gatto Nero.

Senza titolo-1

Baffo di Luna è un gatto nero con un baffo bianco.
Se credete che i gatti hanno sette vite allora questo è il libro per voi, perché il peloso protagonista vive veramente sette volte e -soprattutto- non si dimentica delle sue vite precedenti!
Così i lettori vengono trasportati dall’Egitto dei faraoni ai giorni nostri insieme a Baffo di Luna che durante le sue sette vite di uomini strani ne conosce proprio tanti!
H
(illustrazioni: a sinistra la splendida copertina della collana SBUK di Cristina Rinaldi, a destra la brutta copertina della collana Gatto Nero, sempre Feltrinelli)

L’ultimo elfo

“L’ultimo elfo”
di Silvana De Mari
illustrazioni di Gianni De Conno
Salani – Gl’Istrici

L'ultimo elfo

– Un elfo dal nome impronunciabile (che chiameremo Yorsh)
– un uomo
– una donna
– un mondo ferito
– un futuro da costruire
– un drago da trovare
sono tutti gli ingredienti che Silvana De Mari ha “cucinato” per noi in uno dei migliori romanzi fantasy degli ultimi anni!
Non si può non amare il piccolo Yorsh – che non è piccolo ma “nato da poco” – scrigno di un potere più grande di lui che spaventa gli uomini, perché la magia è imprevedibile, non si conosce e, di conseguenza, fa paura.
A questo libro seguono quattro sequel (“L’ultimo orco”, “Gli ultimi incantesimi”, “L’ultima profezia del mondo degli uomini”, “L’epilogo”) e un prequel (“Io mi chiamo Yorsh”).
“L’ultimo elfo” è stato tradotto in 18 lingue.
H
(illustrazione: la copertina de Gl’istrici di Gianni De Conno)

A spasso col Mostro

“A spasso col Mostro”
di Julia Donaldson
illustrazioni di Axel Scheffler
varie edizioni edite da Edizioni E.ELLE – EMME EDIZIONI.

bn_a_spasso_col_mostro

-Il Gruffalò? (…) E chi sarà mai?-
-Ma come, davvero tu non lo sai?-

Cosa vi viene in mente se vi dico BEST SELLER? Dan Brown? John Grisham? Ken Follett? Stephen King…?
Diciamo che se avessero scritto un libro in rima per ragazzi questo sarebbe la loro punta di diamante!!!
Cosa fareste voi se tre predatori volessero trasformarvi in uno spuntino? E se la vostra unica arma fosse l’astuzia, come la usereste?
Il libro in rima più famoso di tutti i tempi: la storia del piccolo Topo e del mostro Gruffalò.
H
(illustrazione: la copertina del libro)

1 17 18 19