“Marco Polo – Il viaggio delle meraviglie”
di Pino Pace
illustrazioni di Michelangelo Rossato
Edizioni Arka, 2018
(5 – 6 – 7 anni)

Nel 1271 il veneziano Marco Polo aveva solo diciassette anni, ma decide di partire con suo padre Nicolò e suo zio Matteo verso il Catai (l’antica Cina) per vedere quanto era grande il mondo al di fuori dei liquidi confini di Venezia.
Un viaggio durato vent’anni, in cui il giovane Marco vede meraviglie che pochissimi europei avevano potuto vedere nella seconda metà del tredicesimo secolo.
Paesi incedibili, aspre montagne, bollenti deserti, usanze bizzarre, lingue complesse che il giovane Polo non fa fatica ad imparare.
Dopo quattro anni di viaggio giunti in Cina, a Cambalù la capitale dell’impero, i Polo vengono accolti con grande onore alla corte del Signore dei Signori: Kubilai Kan. che ama i racconti dei loro viaggi
Il cammino di Marco però non si ferma a Cambalù, perché il Gran Kan gli chiede di viaggiare per tutto il suo regno e riferirgli quelle meraviglie che nemmeno l’uomo più potente della terra conosce.
Come dicevamo l’avventura di Marco Polo nell’antico oriente dura vent’anni, fino a quando decide di far ritorno a Venezia, purtroppo proprio quando la città è in guerra con Genova e Marco, costretto ad imbarcarsi per combattere, viene fatto prigioniero a Genova. In prigione incontra Rustico da Pisa, un letterato che accetta di scrivere tutte le meraviglie di cui Marco è stato testimone, così fra i muri di una galera genovese Marco racconta e Rustico riporta sulla pergamena ogni parola del viaggiatore: questa è la nascita de Il Milione.
Un breve riassunto della vita del mercante veneziano, per chi vuole cominciare ad approcciarsi a questo importante personaggio storico, illustrato con estrema eleganza da Michelangelo Rossato.
H!

http://www.arkaedizioni.it

(immagine: la copertina del libro)