Crea sito

Senza categoria

Foto 51: il segreto del DNA

“Foto 51: il segreto del DNA”
di Chiara Valentina Segré
Notes Edizioni, 2018
(12 – 13 anni)

Londra 1952.
Il mondo non conosce ancora l’importanza del DNA e nemmeno la sua forma a doppia elica (o scala a chiocciola) che oggi ci è tanto familiare.
La prima scienziata che riuscì a scattare una foto nitida del DNA ai raggi X fu Rosalind Franklin (anche se il riconoscimento del suo lavoro è stato postumo) e il suo lavoro contribuì alla “scoperta del secolo” premiata con il Nobel nel 1962.
Il libro si apre in una sera estiva in cui la ricercatrice Rosalind Franklin perde per le strade di Londra quella che diventerà famosa come la FOTO 51: la prima fotografia nitida di un filamento di DNA.
La foto viene ritrovata da Annie, una giovane aspirante sarta che capisce subito che non si tratta di una foto comune, ma di qualcosa di speciale.
Così comincia questa avventura ricca di colpi di scena, che spesso scivola nel giallo, nella quale Annie, aiutata dai suoi amici Mark e Billie (quest’ultimo nipote del proprietario di un negozio di fotografia), risale alla proprietaria della foto non senza difficoltà e cacciandosi in molti guai.
A troppi accademici fa gola la scoperta di Rosalind Franklin e alcune persone senza scrupoli sono pronte ad impadronirsene.
L’autrice inoltre inserisce nel romanzo personaggi realmente esistiti oltre alla Franklin, come James Watson e Francis Crick, suoi rivali nella ricerca e il chimico statunitense Linus Pauling, anche lui impegnato sullo studio della molecola del DNA.
Un giallo storico perfettamente strutturato per conoscere qualcosa di più sulla Londra degli anni Cinquanta e sull’evoluzione della biologia.
Più di sessanta anni dopo dalla fotografia della Franklin il DNA è ancora capace di affascinare.
L’autrice, Chiara Valentina Segré, è una biologa che attualmente lavora presso la Fondazione Umberto Veronesi di Milano.
H!

http://www.notesedizioni.it/it/home

(immagine: la copertina del libro)

7 libri donati alla biblioteca

Oggi Rosicchialibri ha donato 7 libri (inviati da autori e editori per le recensioni) alla biblioteca!

5 libri donati alla biblioteca

E anche oggi altri 5 libri regalati alla biblioteca!!!
I libri che mi mandano gli editori e gli autori per le recensioni, dopo averli letti (e recensiti) li dono alla biblioteca perché abbiano nuova vita!

Libri regalati alla biblioteca

E anche oggi altri 3 libri regalati alla biblioteca!!!
I libri che mi mandano gli editori e gli autori per le recensioni, dopo averli letti (e recensiti) li dono alla biblioteca perché abbiano nuova vita!

8 LIBRI DONATI ALLA BIBLIOTECA

E anche oggi altri 8 libri regalati alla biblioteca!!!
I libri che mi mandano gli editori e gli autori per le recensioni, dopo averli letti (e recensiti) li dono alla biblioteca perché abbiano nuova vita.

10 LIBRI

E anche oggi altri 10 libri regalati alla biblioteca!!!
I libri che mi mandano gli editori e gli autori per le recensioni, dopo averli letti (e recensiti) li dono alla biblioteca perché abbiano nuova vita!

20 anni di Harry Potter

1997: Harry Potter viene presentato come novità dell’anno alla Fiera del libro per Ragazzi di Bologna. Questa spilletta era stata realizzata da Salani per promuovere il libro.

Il leone Felice

“Il leone Felice”
di Louise Fatio
illustrato da Roger Duvoisin
Interlinea – Le Rane grandi, 2017
(4 – 5 – 6 anni)

C’era una volta il leone Felice.
Non viveva in africa, ma in una città francese, aveva un grande spazio tutto per lui e le persone che vedeva tutti i giorni lo salutavano cordialmente: “Buongiorno leone Felice”, tutti lo coccolavano e gli portavano qualche golosità.
Con un banale gioco di parole possiamo dire che Felice era proprio un leone felice.
Un giorno però il custode dimenticò la porta del recinto aperta, il leone Felice allora decise di uscire un per ricambiare le visite dei suoi amici.
Che strano però, in città nessuno sembrava felice di vederlo, anzi, scappavano tutti! Anche le persone che erano solite salutarlo tutti i giorni ora correvano via quando lo vedevano! Forse in città si salutava in quel modo?
Una delicatissima storia sulla percezione della realtà e -perché no- sul razzismo. Un libro che fa riflettere sulle sicurezze degli uomini che vengono stravolte quando si ribalta una situazione “sicura”: il leone imprigionato è un amico, il leone libero è un nemico (da abbattere) della comunità.
Un insegnamento profondo che offre molti spunti su cui riflettere, in un semplice racconto per bambini.
H!

Le rane di Interlinea utilizzano Shiro Alga Carta ecologica della Cartiera Favini creata dalle alghe della Laguna di Venezia, che ora usa alghe provenienti da ambienti lagunari inquinati mescolate con fibre certificate FSC.

http://www.interlinea.com/lerane/principale.htm

(immagine: la copertina del libro)

10 libri

E anche oggi altri 10 libri regalati alla biblioteca!!!
I libri che mi mandano gli editori e gli autori per le recensioni, dopo averli letti (e recensiti) li dono alla biblioteca perché abbiano nuova vita!

Libri regalati

E anche oggi altri 5 libri regalati alla biblioteca!
I libri che mi mandano gli editori per le recensioni, dopo averli letti (e recensiti) li dono alla biblioteca perché abbiano nuova vita!

Regole dell’estate

“Regole dell’estate”
di Shaun Tan
Rizzoli, 2015
(per tutti)

5479182_384841

Dal microscopico al macroscopico… ecco stilate da due fratelli una serie di regole.
Del resto, si sa, è d’estate che si imparano le cose: d’estate c’è il tempo per sperimentare tutto.
Un libro surreale che fa riflettere su cosa “non fare” e sul cosa accade se “lo fai”.
Due fratelli che vivono in un mondo improbabile, popolato di creature assurde, ma anche verosimile: non è forse vero che se prendi l’ultimo boccone da un piatto percepisci gli sguardi rapaci dei commensali? Non siamo stati avvertiti tutti quanti di non lasciare aperta la porta sul retro la notte? Quante volte ci siamo dimenticati la parola d’ordine?
Queste ed altre diciassette regole da ricordare… d’estate.
H!

http://www.rizzoli.eu/ragazzi/

(immagine: la copertina del libro)

1 2 3