Crea sito

Senza categoria

8 LIBRI DONATI ALLA BIBLIOTECA

E anche oggi altri 8 libri regalati alla biblioteca!!!
I libri che mi mandano gli editori e gli autori per le recensioni, dopo averli letti (e recensiti) li dono alla biblioteca perché abbiano nuova vita.

10 LIBRI

E anche oggi altri 10 libri regalati alla biblioteca!!!
I libri che mi mandano gli editori e gli autori per le recensioni, dopo averli letti (e recensiti) li dono alla biblioteca perché abbiano nuova vita!

20 anni di Harry Potter

1997: Harry Potter viene presentato come novità dell’anno alla Fiera del libro per Ragazzi di Bologna. Questa spilletta era stata realizzata da Salani per promuovere il libro.

Il leone Felice

“Il leone Felice”
di Louise Fatio
illustrato da Roger Duvoisin
Interlinea – Le Rane grandi, 2017
(4 – 5 – 6 anni)

C’era una volta il leone Felice.
Non viveva in africa, ma in una città francese, aveva un grande spazio tutto per lui e le persone che vedeva tutti i giorni lo salutavano cordialmente: “Buongiorno leone Felice”, tutti lo coccolavano e gli portavano qualche golosità.
Con un banale gioco di parole possiamo dire che Felice era proprio un leone felice.
Un giorno però il custode dimenticò la porta del recinto aperta, il leone Felice allora decise di uscire un per ricambiare le visite dei suoi amici.
Che strano però, in città nessuno sembrava felice di vederlo, anzi, scappavano tutti! Anche le persone che erano solite salutarlo tutti i giorni ora correvano via quando lo vedevano! Forse in città si salutava in quel modo?
Una delicatissima storia sulla percezione della realtà e -perché no- sul razzismo. Un libro che fa riflettere sulle sicurezze degli uomini che vengono stravolte quando si ribalta una situazione “sicura”: il leone imprigionato è un amico, il leone libero è un nemico (da abbattere) della comunità.
Un insegnamento profondo che offre molti spunti su cui riflettere, in un semplice racconto per bambini.
H!

Le rane di Interlinea utilizzano Shiro Alga Carta ecologica della Cartiera Favini creata dalle alghe della Laguna di Venezia, che ora usa alghe provenienti da ambienti lagunari inquinati mescolate con fibre certificate FSC.

http://www.interlinea.com/lerane/principale.htm

(immagine: la copertina del libro)

10 libri

E anche oggi altri 10 libri regalati alla biblioteca!!!
I libri che mi mandano gli editori e gli autori per le recensioni, dopo averli letti (e recensiti) li dono alla biblioteca perché abbiano nuova vita!

Libri regalati

E anche oggi altri 5 libri regalati alla biblioteca!
I libri che mi mandano gli editori per le recensioni, dopo averli letti (e recensiti) li dono alla biblioteca perché abbiano nuova vita!

Regole dell’estate

“Regole dell’estate”
di Shaun Tan
Rizzoli, 2015
(per tutti)

5479182_384841

Dal microscopico al macroscopico… ecco stilate da due fratelli una serie di regole.
Del resto, si sa, è d’estate che si imparano le cose: d’estate c’è il tempo per sperimentare tutto.
Un libro surreale che fa riflettere su cosa “non fare” e sul cosa accade se “lo fai”.
Due fratelli che vivono in un mondo improbabile, popolato di creature assurde, ma anche verosimile: non è forse vero che se prendi l’ultimo boccone da un piatto percepisci gli sguardi rapaci dei commensali? Non siamo stati avvertiti tutti quanti di non lasciare aperta la porta sul retro la notte? Quante volte ci siamo dimenticati la parola d’ordine?
Queste ed altre diciassette regole da ricordare… d’estate.
H!

http://www.rizzoli.eu/ragazzi/

(immagine: la copertina del libro)

Thunder Ben

“Thunder Ben”
di Vanessa Cardinali
Bao – Babao, 2016
(8 – 9 – 10 anni)

THUND003

Un altro fumetto studiato apposta per un target più piccolo della neonata collana Babao.
Ritmo incalzante, tanto colore e un’insolita tecnica mista per una storia cyberpunk tutta da gustare.
Ben (che si è soprannominato Thunder Ben) vuole cavalcare insieme ai suoi eroi, i Cavalieri del Cielo: Johanna la Regina del Fuoco, Abed Maestro dei Venti, Erik il Vichingo e Jack il Cowboy.
I Cavalieri sono tosti, dei veri combattenti che mantengono l’ordine fra le Città del Cielo, non è facile seguirli ma, al momento giusto, Ben decide di nascondersi nell’equipaggiamento per andare con loro.
Il suo sogno si avvera: i Cavalieri non possono riaccompagnarlo subito indietro.
Solo dopo un’avventura in un posto talmente assurdo che Ben non si aspetta, capirà che accettare di aver paura è la più grande forza che si può avere per cavalcare il cielo.
Ben è il protagonista, ma è anche la voce narrante che racconta come in un diario il suo incredibile incontro con i Cavalieri del Cielo.
H!

http://www.baopublishing.it/

(immagine: la copertina del fumetto)

a Bella e la Bestia

“La Bella e la Bestia”
di Jeanne-Marie Le Prince de Beaumont
illustrazioni di Gabriel Pacheco
Arka edizioni, 2014
(per tutti)

81JiLFqV9IL

Un’altra splendida edizione de “La Bella e la Bestia”, l’unica fiaba classica scritta da una donna, in questa versione splendidamente illustrata da Gabriel Pacheco, pittore e illustratore messicano dallo stile surreale.
La versione integrale del testo qui proposta vede anche le sorelle di Bella, eliminate da molte versioni successive.
Questo libro è così particolare che sembra di sfogliare un quadro.
H!

http://www.arkaedizioni.it/

(immagine: la copertina del libro)

Ho un castello nel cuore

“Ho un castello nel cuore”
di Dodie Smith
tradotto da Beatrice Masini
Rizzoli, 2015 / prima edizione 1949
(12 – 13 – 14 anni)

CDSOSlWWAAAwclq

“Ho un castello nel cuore” (I capture the Castle) è il più famoso libro di Dodie Smith (in Inghilterra), che è universalmente conosciuta per aver scritto “La carica dei 101” (The 101 Dalmatians).
Il libro è stato pubblicato nel 1948 e si può tranquillamente considerare come un romanzo inglese alla Jane Austen: campagna inglese, chiacchiere da salotto, ragazze in età da marito.
Cassandra (la voce narrante) racconta le vicende della sua strampalata famiglia che vive, ormai senza un soldo, nel castello di Belmotte, vicino al villaggio di Godsend, nella campagna inglese.
Il castello è in rovina, come l’ispirazione del padre di Cassandra: uno scrittore brillante caduto in depressione dopo un grande (rimasto unico) successo letterario.
La vita scorre tranquilla, le preoccupazioni di Cassandra, dei suoi fratelli e della sua matrigna (una modella che ha posato per grandi artisti) sono legate a mettere insieme qualcosa da mangiare per il pranzo e da bere per l’ora del tè, fino al giorno in cui in paese attivano i Cotton: due giovani, ricchi, allegri americani (proprietari delle terre e del castello di Belmotte). Rose (la sorella di Cassandra) coglie l’occasione per sfoggiare la sua bellezza e puntare al matrimonio, mentre Cassandra – più riflessiva – deve fare i conti con sentimenti che non ha mai provato.
Dal libro sono stati tratti un musical e un’opera teatrale, oltre ad un film (nel 2003) uscito in Italia con il titolo “Il profumo delle campanule” (le campanule vengono citate nel libro, ma non sono così essenziali da metterle nel titolo!).
H!

http://www.rizzoli.eu/ragazzi/

(immagine: la copertina del libro)

Le avventure di Pinocchio

“Le avventure di Pinocchio”
raccontato da Camilla Barni
illustrazioni di Stefano Realdini
Adnav Edizioni, 2014
testo italiano / inglese
(4 – 5 – 6 anni)

Copertina_Le_Avventure_di_Pinocchio

Ancora una volta la storia di Pinocchio raccontata per i più piccoli ma con il testo a fronte in inglese:

“Vi sono bugie che hanno le gambe corte.
e bugie che hanno il naso lungo:
la tua per l’appunto è di quelle che hanno il naso lungo”.

“There are lies with short legs,
and lies with long noses.
Yours is clearly of the long-nosed variety”.

http://www.adnavedizioni.it/

(immagine: la copertina del libro)

Pezzettino

“Pezzettino”
di Leo Lionni
Babalibri, 2006
(3 – 4 – 5 anni)

pezzettinolionni21121022235041

Un classico, un altro splendido libro di Lionni che con poche parole e pochissime immagini ritagliate affronta un tema profondissimo: l’identità.
Pezzettino è un piccolo pezzo arancione, ma è solo un piccolo pezzo, non è grande come gli altri, così si convince di essere un “pezzo di qualcuno che si è smarrito” e decide di scoprirlo.
Però nessuno dei suoi amici che volano, nuotano, si arrampicano hanno perso un pezzo!
Ci vorranno un consiglio ed un viaggio per far capire a Pezzettino che lui basta a se stesso.
H!

http://www.babalibri.it/

(immagine: la copertina del libro)

Febbraio

“Febbraio”
di Lisa Biggi
Illustrato da Isabella Grott
Valentina Edizioni, 2016
(4 – 5 – 6 anni)

febbraio

L’uscita a febbraio del libro “Febbraio” sembra quasi inevitabile!
Ci ha pensato Valentina Edizioni con questa fiaba un po’ fuori dal tempo, che ci parla di una città imbiancata dalla neve e un antico spirito che vaga per il parco con gli occhi pieni di tristezza.
Il piccolo Tommy decide di indagare e scopre che Febbraio (lo spirito che incontra nel parco) si sente defraudato dei giorni in più di cui possono godere gli altri mesi.
Febbraio è quasi finito.
Ricordiamolo con questo racconto.
H!

http://www.valentinaedizioni.it/

(immagine: la copertina del libro)

1 2